Tag Archive: Omraam Mikhaël Aïvanhov


attivazione-cosmica2

Luce Cosmica-Omraam Mikhaël Aïvanhov

Ora… uno dei migliori esercizi che possa consigliarvi, `e quello di abituarvi  ogni giorno, più volte al giorno, a respirare la luce. Sceglietevi un luogo tranquillo  dove nessuno vi possa disturbare, mettetevi in una posizione comoda e respirate:  inspirate immaginando di attirare la luce cosmica, quella luce infinitamente  più sottile ancora della luce del sole, quella quintessenza impalpabile,  invisibile, che penetra ogni cosa. Fate penetrare in voi quella luce affinchè circoli  attraverso tutte le vostre cellule e tutti i vostri organi. . . . Poi, espirando, fatela  uscire da voi proiettandola per illuminare, rischiarare e aiutare il mondo intero. E’ un esercizio straordinario, perchè dal punto di vista cabalistico, diventate la lettera  Aleph. Aleph, prima lettera dell’alfabeto ebraico, `e il simbolo dell’essere che  con una mano riceve la luce celeste, e con l’altra la distribuisce agli esseri  umani. Non potete diventare “Aleph” se pensate esclusivamente a voi stessi, se trattenete tutto per voi. Aleph `e l’essere che pensa unicamente a dare, a riscaldare,  a illuminare, a vivificare, senza occuparsi di se stesso. `E un creatore, un salvatore dell’umanità, è un figlio di Dio. “ Continua a leggere

LA LEGGE DI CAUSA ED EFFETTO

Fonte: Mondodiloto.com

Il maestro Om Aïvanhov ci parla della terza Legge della magia Divina: la Legge di Causa ed Effetto.

Egli ci ricorda che uno stesso argomento può essere affrontato da diversi punti, e questi possono essere fisici, chimici, astronomici, politici ecc ecc, ma che oltre a queste interpretazioni è importante che non sia tralasciato il punto di vista che ne colga l’essenzialità. Non potremo conoscere l’essenziale se siamo ignoranti di come si subisce l’influenza d’ogni cosa, se non capiamo che ogni fattore esterno lascia una traccia su di noi.

TUTTO ha una conseguenza, ogni cosa che fa parte della Natura agisce: il sole, gli astri, le pietre, le piante e il resto.

E’ tutta una “magia” di coinvolgimenti e così lo sono anche gli interscambi tra gli esseri umani, come i gesti, gli sguardi e le parole, che trasmettono dei messaggi ben precisi.

Purtroppo ben pochi di noi sono coscienti di questo e così si ignora che cosa si può produrre anche solo incontrando un’altra persona e ci si comporta con leggerezza. Continua a leggere

LA LEGGE DELLA REGISTRAZIONE

Fonte: http://www.mondodiloto.com

 

La Legge della Registrazione fa parte delle “3 Grandi Leggi della magia Divina” indicate da Omraam Mikhaël Aïvanhov, Maestro spirituale bulgaro (1900-1986).

Secondo lui una cosa sulla quale non si deve dubitare è il fatto che i nostri pensieri, i nostri sentimenti e, ovviamente, le nostre azioni si registrano, sia in noi che all’esterno di noi, lasciando tracce indelebili e significative.

Questa legge è di fondamentale importanza perché regge la vita morale e spirituale di ognuno di noi. Se siamo consapevoli che ogni cosa lascia il suo segno, saremo più attenti alle nostre scelte e ai nostri comportamenti perché niente è senza conseguenze.

Proprio come nella vita materiale ci si è avvalsi della tecnologia per inventare dispositivi che registrano immagini, parole e suoni, così anche la Natura si è organizzata in modo che si registri ogni cosa, il chè accade però a livelli più sottili. Continua a leggere

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: