Rods: l’enigma delle bacchette volanti che appaiono e scompaiono

Volano a velocità elevatissime, invisibili ad occhio nudo, appaiono nelle telecamere nei momenti più incredibili. Non sono catalogati dalla scienza.Sono i Rods, “Bachette volanti” che volano a centinaia di metri d’altezza e raggiungono velocità di svariati chilometri all’ora. La prima osservazione di un Rod fu il 19 Marzo del 1994 a Midway, Nuovo Mexico, quando, nel realizzare delle registrazioni video e vederle con la moviola, si accorsero dell’ apparizione di alcuni strani oggetti. Da allora nonostante gli sforzi nessuno ha messo la parola fine su una disputa destinata a durare a lungo. Il documentario che vi proponiamo cerca di fare il punto sul fenomeno.

 

Fonte:www.ufoonline.it

Annunci