Jets militari inseguono un Ufo in Virginia

Fonte:www.centroufologicoionico.com

Secondo alcune testimonianze – le cui generalità non sono state divulgate per la privacy – arrivate al MUFON (Mutual UFO Network), qualcosa di interessante sarebbe avvenuto nei cieli della Virginia, nelle vicinanze della Andrews Air Force Base.

L’avvistamento, secondo due rapporti arrivati alla più importante associazione ufologica statunitense, si sarebbe verificato il giorno 14 aprile 2011.

 Uno dei testimoni ha dichiarato che alle ore 03:08 della notte del giorno citato ha sentito un forte boato, un rumore che proveniva – apparentemente – da velivoli in avvicinamento.

 I presunti caccia militari, secondo il testimone, sembravano (basandosi sul rumore che udiva) volare a bassissima quota. Il testimone ha dichiarato, inoltre, che non aveva mai sentito o visto sorvolare nulla a quell’ora. Mai. Ma, guardando verso la zona di provenienza del forte rumore, non nota nessuna presenza di velivoli militari.

 Ma, ecco la sorpresa. Il testimone, facendo una panoramica del cielo da ovest a sud, avvista quella che sembra “una grande stella”, molto luminosa, che attraversa la volta celeste da ovest a sud nel quadrante sud-occidentale del cielo. Aveva la stessa tinta di colore bianco-bluastro di quella emessa da una stella. La linea di visione era quella di 30° di angolo da terra.

 Il testimone non ha potuto valutare la distanza e, quindi, di non riuscire a valutare la forma precisa dell’oggetto. Ma, afferma la prima segnalazione, il misterioso oggetto volante ha attraversato il cielo in circa 10 secondi ed è scomparso dietro a degli alberi, posizionati a sud della sua abitazione.

 L’oggetto volante non identificato aveva un insolito sistema di luci lampeggianti.

 Le luci lampeggiavano 3 volte nel giro di circa 1 secondo, poi smettevano di lampeggiare all’unisono per un altro secondo, poi di nuovo lampeggiare 3 volte nel giro di 1 secondo per poi terminare di lampeggiare per un altro secondo, ecc. Tutto durò nell’arco di circa 10 secondi, prima che il misterioso oggetto attraversò il quadrante visibile al testimone, a sud-ovest del cielo.

 Ma non fu l’unica testimonianza arrivata al MUFON. Anche un altro testimone avrebbe notato lo stesso fenomeno, persona che vive al confine tra Arlington e Falls Church.

 Il secondo testimone racconta così al MUFON:

 “Era una notte nuvolosa e c’erano dei bagliori luminosi, che illuminavano la copertura nuvolosa nelle vicinanze. Ho sentito, quindi, i caccia militari in modo chiaro, era un rumore abbastanza forte, ma non ho notato nulla probabilmente a causa della copertura nuvolosa. Non ho mai visto nella mia vita un oggetto che emetteva dei flash come quello oppure che si muoveva di posizione così in fretta (e nessuna delle posizioni era lineare). Credo che ci fosse un UFO sopra i cieli di Falls Church, quella notte, e caccia militari dispiegati per intercettarlo”.

 La Andrews Air Force Base, ora conosciuta come Joint Base Andrews Naval Air Facility, che si trova a circa 13 chilometri da Washington D.C.

Fonte

Advertisements