SCIENZIATI CINESI: POSSIBILE OVNI NEI PRESSI DELLA COMETA ELENIN

Fonte: noiegliextraterrestri.blogspot.com

In base a delle relazioni pubblicate dall’agenzia spaziale cinese, lo scienziato argentino Sergio Toscano direttore delle ricerche astronomiche di Misiones (Argentina) ha affermato che dietro la cometa Elenin potrebbe esserci un OVNI. “Dietro la cometa, scoperta nel dicembre dell’anno scorso, gli scienziati cinesi dicono che è una cosa che definiscono “cluster”, il che vuole intendere un ammasso globulare, o forse una nave spaziale aliena” ha detto Toscano. Secondo il rapporto citato dall’astronomo, questo misterioso corpo celeste sarebbe stato trovato in coda alla cometa ed è stato analizzato dopo che degli inspiegabili segnali sono stati emessi da una ignota formazione “strana e oscura”. Ma c’è dell’altro: secondo le parole di Toscano gli scienziati cinesi hanno dichiarato che questo oggetto ha stazionato nello stesso posto per 90 giorni. Secondo il Daily Chronicle, questo fenomeno è stato confermato da Rosie Redfiel, il nuovo direttore del Programma di Astrobiologia della NASA. “Ma quando la NASA ha cominciato a fare calcoli e proiezioni dell’orbita della cometa, e si sono poi resi conto che qualcosa non andava la prima cosa che hanno fatto è stata quella di rimuovere il sito web che aveva fornito informazioni su questa questione”, ha detto Toscano. La cometa Elenin (C/2010 X1) è stata coperta dall’astronomo russo Leonid Elenin, dell’Istituto di Matematica Applicata “Keldish” il 10 dicembre 2010.

Annunci