I segni del suo ritorno.Maràn athà.

Fonte: |

“Per quanto riguarda ciò che voi vedete qui, il tempo verrà in cui non una sola pietra sarà lasciata sull’altra… (Luca, 21: 6)

… Ma guardate di non allarmarvi. Tali cose devono accadere, ma la fine è ancora di là da venire. Si solleverà nazione contro nazione, regno contro regno. Ci saranno carestie e terremoti in vari luoghi. Tutto ciò è l’inizio del travaglio. (Matteo 24:6-8)
Ci saranno grandi terremoti, carestie e pestilenze in vari luoghi, ed eventi terribili e grandi segni dal cielo. (Luca 21:11)
Ci saranno grandi …. carestie e pestilenze in vari luoghi, ed eventi terribili e grandi segni dal cielo. (Luca, 21: 11)
Quando sentirete di guerre e rivoluzioni, non spaventatevi. Queste sono cose che devono accadere prima, ma la fine non è ancora immediatamente vicina.” Poi egli disse loro: “Nazione si solleverà contro nazione, e regno contro regno. (Luca, 21: 9-10)
Ci saranno grandi terremoti, carestie e pestilenze in vari luoghi, ed eventi terrificanti e grandi segni dal cielo. (Luca 21:11)
Perché verrà il tempo in cui essi non sopporteranno la dottrina legittima, ma seguendo i propri desideri, poiché hanno orecchie smaniose, essi accumuleranno maestri per se stessi, e distoglieranno le loro orecchie dalla verità, e si volgeranno alle leggende. (II. Timoteo, 4: 3-4)

… pur avendo una certa forma di religiosità ma negando la sua potenza. E da tali persone sta alla larga! (II.Timoteo 3: 5)
Ci saranno segni nel sole, nella luna e nelle stelle. Sulla terra, le nazioni saranno in angoscia e confusione per il rombare e il sollevamento del mare. Gli uomini verranno meno dal terrore, in ansia per quanto sta succedendo nel mondo, perché i corpi celesti si scuoteranno. (Luca 21:25-26)

Subito dopo l’angoscia di quei giorni ‘il sole si oscurerà, e la luna non darà più la sua luce, le stelle cadranno dal cielo, e i corpi celesti saranno scossi.’ (Matteo 24:29)

… Perché il giorno del Signore è vicino… Il sole e la luna si oscureranno, e le stelle smetteranno di splendere… (Gioele 3:14-15)

Le stelle del cielo e le loro costellazioni non daranno più la loro luce. Il sorgere del sole sarà oscurato e la luna non darà la sua luce. (Isaia 13:10)
A quel tempo il segno del Figlio dell’Uomo apparirà nel cielo, e tutte le nazioni della terra saranno in lutto. Essi vedranno il Figlio dell’Uomo venire sulle nuvole del cielo, con potenza e grande gloria. (Matteo 24:30)

Poiché vi sarà grande angoscia, come non si è visto l’eguale dal principio del mondo fino ad ora — e di cui non si vedrà mai più l’eguale. Se tali giorni non fossero abbreviati, nessuno potrebbe sopravvivere, ma per amore dell’eletto quei giorni saranno abbreviati. (Matteo 24:21-22)

Quanto sarà terribile in quei giorni per le donne incinte e per le madri di bimbi piccoli! Ci sarà grande angoscia nella terra e collera contro questo popolo. (Luca 21:23)

 

…Quelli saranno giorni di angoscia senza l’eguale dal principio, quando Dio creò il mondo, fino ad ora – e mai se ne vedrà di nuovo l’eguale. (Marco, 13:19)

…Il grande giorno del Signore è vicino e sta arrivando rapidamente… Quel giorno sarà un giorno di collera, un giorno di angoscia e tormento, un giorno di pena e rovina, un giorno di buio e oscuramento, un giorno di nubi e tenebra… (Zefania 1:14-15)

 

Annunci