Le Energie Divine sono tutte quelle energie spirituali ed eteriche che sono state create dall’Assoluto per svolgere determinati compiti nei Piani di Luce e nello spazio-tempo.

E’ possibile utilizzare alcune Energie Divine eteriche per fornire guarigioni eteriche a qualsiasi essere vivente. Queste Energie Divine utilizzate in Magia Bianca sono gli angeli ed i raggi divini.

Gli angeli sono, come sappiamo, gli aiutanti di Dio dediti al trasporto delle informazioni. In particolare, qui parliamo degli angeli dello spazio-tempo, quegli angeli cioè che si occupano del trasporto delle informazioni nello spazio-tempo.

I raggi divini altro non sono che i mezzi di trasporto delle informazioni usati dagli angeli per svolgere il loro compito. Gli angeli cioè non trasportano le informazioni nel tempo e nello spazio incorporandole in sé, bensì utilizzano le informazioni già contenute nei raggi divini (provenienti direttamente dal Regno di Dio) estraendo da essi quelle informazioni necessarie per quel particolare compito di quel momento. Uno degli utilizzi dei raggi divini è per effettuare guarigioni eteriche, pur sempre sotto la supervisione degli angeli.

Nella guarigione eterica, in realtà, angeli e raggi divini lavorano sempre assieme: gli angeli non possono effettuare guarigioni se non grazie alle informazioni prelevate dai raggi divini. In un’altra sezione parleremo in dettaglio dei tipi di raggi divini esistenti.

La guarigione eterica può favorire nel tempo una guarigione anche fisica dello stesso problema, qualora sia presente. Il tempo necessario a tale ulteriore guarigione fisica dipenderà dal tipo di karma e dai relativi blocchi presenti nel corpo fisico: minori i blocchi fisici, maggiore la velocità del passaggio della guarigione da eterica a fisica.

L’uso delle energie divine non è a disposizione di tutti allo stesso modo: maggiore è l’evoluzione spirituale di un’Anima incarnata (Dna di luce) e maggiore sarà il potere della sua volontà agli occhi di Dio, e maggiore sarà di conseguenza il supporto fornito da Dio attraverso le energie divine.

Per chiedere una guarigione da parte delle Energie Divine è sufficiente l’intento. Tuttavia, come appena detto, il potere del proprio intento è proporzionale alla propria evoluzione spirituale. Non è possibile usare le Energie Divine con intenti non puri: chi proverà a farlo, incorrerà in un pesante karma da scontare con Dio stesso, il peggior tipo di karma che una persona ed un’Anima possano accumulare.

Cosa succede dopo aver richiesto l’uso delle Energie Divine?
Quando una persona fa una richiesta di guarigione chiedendo il supporto delle Energie Divine, nella pratica succede che gli Angeli dello spazio-tempo captano il pensiero di tale richiesta e vanno dal destinatario della guarigione inondandolo del tipo di energia eterica (prelevata dai raggi divini) richiesta per quel tipo di guarigione.

Chiaro che l’efficacia di un atto di guarigione eterica da parte delle Energie Divine dipenderà anche dal tipo di karma del destinatario della guarigione. Anche per il destinatario vale lo stesso discorso fatto per il mittente: maggiore è l’evoluzione spirituale dell’Anima incarnata (Dna di luce) il cui corpo eterico è destinatario della guarigione, maggiore sarà il suo merito agli occhi di Dio e maggiore sarà di conseguenza il supporto fornito da Dio attraverso le energie divine.

 

Fonte: Ascensione.com

 

Annunci