Star bene è l’obiettivo di tutti gli esseri umani. Significa sentirsi a proprio agio nel mondo, in armonia con se stessi e con gli altri; avere un lavoro appagante ed esseri liberi di esprimere la propria creatività; mantenersi in salute sul piano fisico, emozionale e mentale; crescere in consapevolezza, allargando i propri orizzonti. Ma quanti di noi stanno davvero bene, pur vivendo in una società ricca e tecnologicamente avanzata? Che cosa ci manca? Perché siamo preda di ansia, paura, stress? Perché ci sentiamo insoddisfatti, incompresi, infelici? Perché non riusciamo a sviluppare buone relazioni e a vivere nell’abbondanza, nonostante il nostro desiderio di benessere, felicità e amore?

“Il potere del Diksha nell’evoluzione della coscienza” è il testo più completo e più stimolante sull’Oneness Movement su quanto accade alla Oneness University, sui suoi fondatori, sul percorso che propongono e soprattutto sull’Oneness Diksha e i suoi effetti.

Di Diksha si parla infatti in tutto il mondo, e anche in Italia si sta diffondendo sempre più velocemente, coinvolgendo ormai decine di migliaia di persone.

Ricco di centinaia di testimonianze, il libro di Ardagh fa luce su questo “fenomeno” ormai planetario con il piglio deciso del giornalista e l’emozione vera di chi l’ha vissuto in prima persona e ne è rimasto segnato.

Ma che cos’è il Diksha? Per rispondere Ardagh ha intervistato centinaia di persone, riuscendo a evidenziare alcune delle esperienze più comuni: da una maggiore consapevolezza sensoriale alla capacità di tranquillizzare la mente e ridurre lo stress, da un naturale sentimento di pace e di benessere alla diminuzione dei conflitti interiori e alla guarigione delle relazioni interpersonali.

Oltre a questi cambiamenti, che attengono alla vita quotidiana e la rendono più agevole e funzionale, alcune persone riescono ad avere esperienze più specifiche di “risveglio all’unità”, raggiungendo un particolare stato di coscienza nel quale il senso dell’Io come entità separata si dissolve.

Ardagh dedica una serie di capitoli agli effetti del Diksha in diversi ambiti: uno descrive, con il supporto delle testimonianze di diversi scienziati, quelli a livello neurobiologico sul cervello; un altro gli effetti benefici a livello fisico, anche in termini di vera e propria guarigione.Altri capitoli riportano interessantissime testimonianze sugli effetti del Diksha in ambito interpersonale, soprattutto nelle relazioni con le persone più vicine, nel rapporto con il partner e tra genitori e figli; altri ancora sono dedicati al lavoro della Oneness University con i giovani, agli effetti benefici del Diksha rispetto al mondo del lavoro e dell’arte, con il resoconto di persone la cui vita è totalmente cambiata – e in meglio! – anche a livello professionale; e più in generale a livello sociale, facendo riferimento non solo alle positive esperienze del Movimento in India, ma anche nel resto del mondo.

Risvegliarsi all’Unità

Il potere del Diksha nell’evoluzione della Coscienza

Arjuna Ardagh  –  Macro Edizioni

Fonte:

http://tuseiluce.altervista.org/blog/?p=8266