Cos’è la Federazione Galattica

Noi del Consiglio Siriano desideriamo darvi una descrizione della nostra storia di esseri umani galattici. ed anche riferire a proposito dell’organizzazione chiamata Federazione Galattica, della quale la Terra nel prossimo futuro entrerà a far parte come nuovo membro. La Federazione Galattica venne formata circa quattro milioni e mezzo di anni fa per impedire alle forze oscure interdimensionali di dominare e sfruttare questa galassia. Questa forza oscura interdimensionale aveva seminato per tutta la Via Lattea una specie fatta di esseri dal cuore freddo, come fossero dei computer. Il loro aspetto è per lo più quello del reptoide o del dinoide precedentemente descritto. Questi esseri oscuri si sparsero per tutta la galassia ed iniziarono a sottomettere migliaia di sistemi stellari. Tuttavia questi reptoidi-dinoidi ad un certo punto raggiunsero una zona della galassia dove esseri umani senzienti e dotati di libero arbitrio avevano creato diverse civiltà galattiche in possesso di una raffinata tecnologia.

Quello che seguì, circa 4 milioni di anni fa, fu un periodo di rapide guerre stellari estremamente barbariche inframmezzate a periodi di pace. In una certa misura questo schema di guerra e pace si è ripetuto fino ai tempi attuali. Mentre per tutta la galassia continuavano questi attacchi, quelli di noi che erano nemici di questa Alleanza dinoidi-reptoidi si organizzarono meglio. Ci rendemmo conto della necessità di sviluppare una organizzazione molto diversificata ed efficace, che potesse rappresentare una protezione tanto per la coordinazione delle difese della galassia, quanto per formare una zona di aggregazione che avrebbe consentito i necessari scambi sia culturali che governativi fra esseri umani e non umani.

La Federazione Galattica si considera un organismo del genere delle Nazioni Unite, relativamente ai sistemi stellari, il cui unico scopo è di creare una organizzazione che consenta alla Luce di continuare a fluire sulla galassia della Via Lattea. Facevano parte della Federazione Galattica più di 100.000 sistemi e leghe stellari, ma le recenti acquisizioni! fra il 1988 e il 1993, ne hanno portato il numero a circa 200.000 membri. La base fondamentale di questa luce galattica di creazione è l’amore. Una delle premesse basilari della Federazione Galattica è il provvedere a un sistema di difesa contro attacchi improvvisi di portata incontrollabile. Inoltre, la Federazione Galattica si assume gli importanti compiti della esplorazione, dello scambio tecnologico e della interazione culturale. Ne consegue che la Federazione Galattica costantemente invia scienziati e gruppi di collegamento in missioni spaziali verso altri sistemi solari che non fanno ancora parte della Federazione Galattica. Un’altra premessa che vogliamo sottolineare è che la Federazione Galattica, attraverso i suoi vari livelli di Consigli, ha trovato il modo di organizzare i pianeti, i sistemi stellari e le leghe stellari nei quattordici Consigli Regionali. La Federazione Galattica. considerandosi una organizzazione formata da civiltà pienamente coscienti e pacifiche, è alla continua ricerca di altre civiltà disponibili che abbiano i requisiti necessari per farne parte. Quando un qualsiasi pianeta, o un gruppo di pianeti di qualunque sistema stellare, raggiunge i prescritti livelli di sviluppo tecnologico e culturale, queste civiltà vengono contattate dopo un’accurata valutazione scientifica. Tale esame copre una gamma molto estesa di qualità culturali, scientifiche e spirituali.

Al vostro pianeta e al suo sistema solare, è stata accordata una dispensa dalle regole della Federazione Galattica, grazie al Consiglio di Governo Siriano e alla vostra Gerarchia Spirituale. La Gerarchia Spirituale ha ricordato a tutti i Consigli della Federazione Galattica la speciale posizione del vostro sistema solare come potenziale modello dimostrativo e, soprattutto, come causa intrinseca del potenziale di sensibilità degli esseri umani. Quest’ultimo argomento finì per capovolgere le leggi karmiche stabilite dal controllo delle Pleiadi sul vostro sistema solare fin dalla caduta di Atlantide, circa diecimila anni fa, ed ha consentito il conferimento alla Terra della qualifica di Nembro a pieno titolo della Federazione galattica alla data terrestre del 5 marzo 1993. Tale passo ha consentito alla Federazione Galattica di organizzare, nella legalità, la sua missione di salvataggio e di passare formalmente i poteri al primo Gruppo di Contatto, perché preparasse i protocolli per il primo contatto e il primo sbarco sulla Terra.

Dal momento che la Federazione Galattica sta adesso preparando il suo primo contatto con la Terra, è bene che conosciate quelle che sono le funzioni della Federazione Galattica. Come abbiamo detto, lo scopo principale della Federazione Galattica è di affrettare la creazione di civiltà galattiche altamente senzienti, e orientate verso la luce, lungo tutta la nostra galassia. Questa finalità si articola in tre parti: in primo luogo la missione spaziale, quindi i gruppi di collegamento e, in terzo luogo, i Fori interdivisionali (questi gruppi contengono i vari Consigli Regionali della Federazione Galattica e i Consigli Governanti della Federazione locale).

È da rilevare che il primo punto – la missione spaziale – è composto di due parti. La prima parte è formata da gruppi scientifici e di esplorazione e la seconda dalle forze di difesa. Gli intenti delle componenti scientifiche e di esplorazione sono sostanzialmente tre.

In primo luogo. la Federazione Galattica ritiene che l’impresa di mandare luce e amore su tutta la galassia richieda l’impiego di una speciale scienza spirituale, e gruppi di esploratori vengono inviati per esaminare regioni sconosciute della galassia al fine di trovare adeguati nuovi membri.
In secondo luogo, gli stessi partecipanti alle missioni scientifiche vengono adoperati per valutare potenziali nuovi membri della Federazione Galattica. Questo è un aspetto diventato importante negli ultimi sette anni terrestri, dal momento che alcune civiltà appartenenti a zone vicine alla nostra galassia, che precedentemente erano state membri dell’Alleanza dinoidi-reptoidi, hanno concordato con noi la fine di tutte le ostilità ed hanno perfino fatto richiesta di diventare membri della Federazione Galattica. Questo stupefacente evento è stato considerato una prova che la nostra missione di diffondere luce su tutta la galassia sta avendo successo, e che le antiche profezie sullo scopo di questa attuale creazione si stanno avverando.
Infine, questa missione viene utilizzata per incoraggiare rapporti con sistemi stellari neutrali, che per il momento non desiderano entrare a far parte della Federazione Galattica, ma che ci richiedono la nostra assistenza tecnico organizzativa. Queste missioni vengono realizzate per rafforzare la buona volontà che esiste attualmente fra questi sistemi stellari e la Federazione Galattica.
Inoltre, i gruppi scientifici di esplorazione valutano tutti i sistemi solari relativamente allo sviluppo della piena consapevolezza dei loro abitanti e all’uso che fanno della loro tecnologia. Questi criteri consentono agli scienziati planetari della Federazione Galattica di dare le loro valutazioni ai pertinenti Consigli nell’ambito della Federazione Galattica, riguardo alla questione se un dato sistema stellare, o un pianeta, sia veramente pronto ad essere accolto nella Federazione Galattica. Una delle mansioni delle forze di difesa è di proteggere questi scienziati. E qui bisogna sottolineare un punto chiave: la missione scientifica di esplorazione contro I’uso delle forze di difesa ad essa assegnate.
Questa regola per l’impiego delle forze di difesa venne stabilita all’inizio, durante il corso delle molte guerre barbariche che si dovettero combattere per mantenere la validità della Federazione Galattica. Dovete capire che ci si era resi conto che, se fosse stato consentito al contingente militare di agire indipendentemente dal settore scientifico, sarebbero potute insorgere gravi difficoltà. Lo scopo primo della Federazione Galattica è quello di diffondere luce e amore, non certo guerra, nell’ambito della galassia. Per realizzare questo imponente disegno è necessario che le missioni spaziali della Federazione Galattica abbiano le spalle coperte da parte delle forze di difesa, il cui scopo è appunto quello di proteggere la missione spaziale dagli attacchi delle forze oscure. Ogni volta che la Federazione Galattica entra in un nuovo territorio. si trova sotto la sorveglianza costante di quei dinoidi e reptoidi che controllano le zone più lontane della nostra galassia. e che ancora si oppongono all’espansione del territorio della Federazione Galattica e all’entrata di nuovi membri in questa organizzazione. Questi dinoidi e reptoidi ostili cercano di sabotare o di attaccare ogni missione scientifica della Federazione Galattica, per cui quest’ultima ha pensato bene di accompagnare ogni missione spaziale con una forza di difesa in grado di proteggerla da qualsiasi potenziale attacco.

La seconda divisione della Federazione Galattica è costituita da gruppi o squadre di collegamento. I gruppi di collegamento potrebbero anche essere chiamati “operatori della rete di comunicazione”, e questa divisione della Federazione Galattica è composta da più di due miliardi di addetti! La funzione prima di questi gruppi di collegamento è di agire come rete di informazione principale. Essi sono coloro che forniscono tutta l’informazione necessaria a tutte le divisioni della Federazione Galattica per poter prendere decisioni appropriate. Senza queste decisioni illuminate, la capacità della Federazione Galattica di essere una entità operante cesserebbe. Il collegamento si trova a tutti i livelli della Federazione Galattica, dai più piccoli Consigli di governo planetario, fino al principale Consiglio della Federazione Galattica. Il compito primo di questi gruppi di collegamento è di fornire e mantenere in essere queste reti di comunicazione, che contengono informazioni vitali che devono essere date con le sfumature culturali appropriate e nel linguaggio adatto. Queste complesse attività hanno successo perché le squadre di collegamento sono in posizione tale e sono così solide, che la loro organizzazione assicura ottimi risultati. Queste varie organizzazioni di collegamento operano all’interno di una vasta serie di reti fatte di molti livelli. Queste reti sono sostanzialmente raggruppate nei cosiddetti Consigli interdivisionali o Fori. Questi Consigli sono operanti su tre livelli principali.

Il livello più alto è lo stesso Consiglio della Federazione che si trova su Vega, nel gruppo di stelle della Lyra. Il secondo livello è costituito dai vari Consigli Regionali. In questo momento esistono 14 di questi Consigli regionali nella Federazione Galattica e il più importante, per quel che ci riguarda è il nostro Consiglio Regionale della Federazione. che viene chiamato Consiglio Regionale Siriano. Il vostro sistema solare è destinato ad entrare in questo Consiglio regionale come membro a pieno titolo. I Consigli regionali agiscono quali fori per dirimere questioni diverse. Aiutano a pianiticare la politica nella loro specifica regione ed agiscono anche come tribunale di ultimo appello per qualunque problema che possa nascere fra un dato sistema o lega stellare, e un altro. Funzionano anche come strumenti di scambi culturali e tecnologici. In questo modo i Consigli Regionali della Federazione Galattica agiscono da mediatori nel dirimere e chiarire i malintesi in questioni tecnologiche e anche nello scambio di informazioni culturali.

Esistono anche Consigli di governo locali o di sistemi stellari. Voi abitanti della Terra e gli altri membri del vostro sistema solare arriverete a formare un Consiglio locale del sistema stellare. Questi Consigli di governo del sistema stellare possono essere di due tipi: primo, un semplice Consiglio di sistema stellare o Consiglio di governo locale. Secondo: un Consiglio governativo di lega stellare che può essere composto di 20 o più Consigli governativi di sistemi stellari collegati. La più grande lega stellare del Consiglio Regionale Siriano a cui vi unirete è la Lega Stellare delle Pleiadi, che consiste di circa 50 diversi sistemi stellari.

La natura esatta della interazione fra questi vari livelli della Federazione Galattica non è semplice. È importante rendersi conto che i gruppi di collegamento aiutano la Federazione Galattica a restare in contatto con quello che succede in un dato sistema stellare o in una particolare zona della galassia. In questo modo noi creiamo una rete tra i vari gruppi di collegamento e i vari livelli dei Consigli e, al limite più estremo di questo processo, le missioni spaziali e i comandi di difesa.

La Federazione Galattica non intende assolutamente sfruttare gli umani terrestri. L’intento è piuttosto quello di farli avanzare verso una coscienza più alta e di salvare un pianeta accerchiato. Noi siamo qui per aiutare la nascita di un nuovo spirito umano e per portare avanti l’intera razza umana verso il suo vero ruolo di specie guardiana come nel passato. Gli umani, con la crescita della loro coscienza, arriveranno a voler recuperare i loro naturali rapporti con gli altri umani galattici sparsi per tutta la galassia. Dopo le vostre numerose difficoltà meritate di sperimentare la gloria della vita e dell’amore non solo nella vita quotidiana, ma anche estendendo energia positiva ad altri esseri umani e ad altri esseri senzienti che popolano tutta la galassia e tutta la creazione.

Guardiamo all’intero processo della prima presa di contatto usando la Terra come esempio. Il concetto di modificare il ruolo della Federazione Galattica nel vostro sistema solare incominciò negli anni ‘50, con la formazione di uno speciale gruppo di collegamento culturale che venne assegnato alle civiltà umane sotterranee, riunite sotto l’egida di quella che voi chiamate Agartha o Shamballa. Si tratta di una estesa civiltà che si trova sotto la superficie del vostro pianeta. A questo particolare gruppo culturale di collegamento venne affidato il compito di mettere in atto la prima presa di contatto su larga scala della Federazione Galattica per risvegliare gli esseri umani terrestri che erano stati contattati. Queste persone contattate erano inizialmente state scelte per la loro preparazione scientifica e perché si nutriva la speranza che avrebbero funzionato da nodi di comunicazione per eventuali contatti attraverso i media – in modo da diffondere il messaggio della Federazione Galattica. La Federazione Galattica incominciò anche a creare altri gruppi di collegamento culturale per cercare di superare le difficoltà nel contattare i governi di superficie del vostro pianeta ed anche la maggiore organizzazione delle vostre nazioni, le Nazioni Unite. Questa attività venne potenziata alla fine degli anni ‘60, per prepararsi ad affrontare le conseguenze della distruzione ambientale del pianeta da parte della civiltà di superficie e per organizzare un’eventuale evacuazione su scala ridotta, il che includeva anche un piano per il ritorno degli esseri umani sul pianeta Terra. A quel tempo venne istituita una Squadra di Primo Contatto, con un ruolo di ispezione molto limitato.

Verso il 1980 la Federazione Galattica comprese che era essenziale considerare ciò che stava succedendo sulla Terra non come un processo collegato ad un tragico destino, ma come un processo di trasformazione e di illuminazione crescente. Questi sviluppi della situazione, come logica conseguenza, crearono il bisogno di un nuovo tipo di organizzazione. Anche questa nuova organizzazione venne chiamata la Squadra di Primo Contatto, e incominciò a formarsi nella prima parte degli anni ‘80. Il concetto della sua missione era stato molto ampliato rispetto alle linee di pensiero che avevano creato le prime Squadre di Contatto negli anni ‘50, ‘60 e ‘70. L’attuale Squadra di Primo Contatto era dotata di una nuova vitalità basata sulla speranza che un primo contatto di massa fosse veramente possibile. Questa speranza era prodotta dalla considerazione dei possibili benefici legati all’arrivo della cintura fotonica e all’evoluzione delI’accordo, nel Consiglio Regionale Siriano, sulla possibilità di usare la nuova elevazione di coscienza per impedire che si verificasse un evento apocalittico.

In quegli stessi tempi i Siriani vennero a sapere di un nuovo sviluppo. I cetacei e la Gerarchia Spirituale di Lady Gaia comunicarono loro che bisognava cambiare il piano previsto per il primo contatto in uno che implicasse un processo ascensionale di massa. Questa nuova realtà fece sì che i Siriani sollecitassero con grande insistenza il Consiglio Regionale Siriano per un cambiamento della procedura in vista di uno sbarco di massa. Questo cambiamento incominciò a produrre effetti verso la fine degli anni ‘80. Consentì ai Siriani di modificare la polarità del Sole e di ricercare i metodi adeguati per operare nel primi tempi del processo di ascensione. Questa ricerca li portò a introdurre molte squadre scientifiche nel vostro sistema solare per fare valutare la biosfera in modo nuovo – un modo che avrebbe consentito al vostro sistema solare di essere nuovamente modificato, ossia riportato a ciò che era al tempo della Lemuria. Questo concetto di risanamento diventò il più importante principio direttivo di tutte le missioni scientifiche spaziali verso il vostro pianeta.

Come risultato di questa modifica, una Squadra di Primo Contatto – con tutti i poteri per agire come la “missione di benvenuto alla Terra” fu formalmente fondata negli ultimi anni ‘80. Venne nominato un nuovo leader il nome del quale non può essere rivelato fino al momento del contatto, ed è stato il suo significativo progredire, nel corso degli ultimi due anni, a portarci al progetto di sbarco che ci stiamo preparando ad effettuare. All’inizio degli anni ‘90, la Terra è stata giudicata pronta a preparasi per la missione “ritorno a casa” ad opera della Squadra di Primo Contatto della Federazione Galattica. E’ stata usata questa procedura per due ragioni: in primo luogo, perché era essenziale per la Federazione Galattica sapere chi e che cosa siete e, in secondo luogo, per aiutare la Squadra di Primo Contatto nella sua missione di riportare la Terra nelle condizioni volute dalla Gerarchia Spirituale. Quindi, questi accuratissimi studi inclusero gruppi scientifici capaci di stabilire inequivocabilmente quali miglioramenti e quali cambiamenti dovevano essere fatti per riportare laTerra alla sua primitiva condizione originale.

La squadra di Primo Contatto ha dovuto creare un Comitato di Comando composto da 50 individui, il cui lavoro è di controllare questi numerosi compiti. Il Comitato di Comando è stato ripartito organizzativamente in sottocomitati, a cui è stato assegnato il controllo di vari aspetti della scienza, della tecnologia ecc., come richiesto dal Consiglio Regionale della Federazione Galattica. Il Consiglio Regionale Siriano ha conferito alla squadra di contatto piena autorità su tutto quello spazio del vostro sistema solare che include il pianeta Terra, cosi come nel provvedere all’assistenza e alla difesa del sistema solare stesso. Questa missione, suddivisa in 5 parti, deve essere portata a termine dalla Squadra di Primo Contatto.

Parte Prima: Collegamento con la Gerarchia Spirituale della Terra

La prima parte di questa missione consiste semplicemente nel controllo dei cambiamenti su Gaia. Lady Gaia è stata trasformata, passando da una Gerarchia Spirituale a 3 dimensioni con aggiunta di poteri nelle dimensioni più alte, a una Gerarchia Spirituale a 5 dimensioni con gli stessi poteri. Questo cambiamento ha fatto sì che la Squadra di Primo Contatto nominasse un comitato che adesso segue passo passo tale cambiamento della spiritualità planetaria.

Parte Seconda: Recupero dell’ambiente planetario.

La seconda parte della missione è il controllo sia della superficie del pianeta che del suo sottosuolo. L’attuale missione scientifica ha aiutato a stabilire le procedure Scientifiche necessarie per riportare il vostro pianeta allo stato originario richiesto dalla Gerarchia Spirituale. La Federazione Galattica pensa adesso che sia necessario modificare il presente assetto governativo della Terra creando una struttura non gerarchica, dal momento che esseri umani pienamente consapevoli sono sicuramente disposti a cooperare e vorranno governarsi da soli in modo democratico.

Parte Terza: Assistenza culturale e Atterraggi.

Il terzo aspetto di questa missione è culturale, e riguarda il presente processo di contatto. La missione culturale venne creata con due scopi.

Primo, la civiltà terrestre sta per evolversi in una civiltà composta di esser umani pienamente coscienti che sono una specie guardiana. Devono essere aiutati e sostenuti durante la loro transizione verso una civiltà dotata di tecnologia e cultura che rispecchi questa funzione primaria.
Secondo, questo proposito richiede lo sviluppo di una cultura umana galattica sulla Terra, che però comporti alcune modifiche rispetto alla precedente cultura portata sul vostro pianeta al tempo della Lemuria. Questa cultura si chiama civiltà Iyrano/siriana. Questa linea evolutiva è molto distante da quella attualmente stabilita sulla Terra. Quindi è stato deciso che degli speciali comitati culturali e squadre di collegamento di Sirio, si sarebbero incaricati di espletare questa funzione.
Parte Quarta: I perimetri ecologici della biosfera della Terra

La quarta parte di questa missione affidata alla Squadra di Primo Contatto è di stabilire i necessari perimetri ecologici del vostro pianeta. Per farlo è stato necessario tornare indietro nel tempo e paragonare il passato al presente. Il risultato è che sono stati fatti dei programmi molto validi per modificare la superficie attuale del vostro pianeta. Sono programmi in via di applicazione che trasformeranno la Terra fino a riportarla con successo al suo stato originario. Sono impegnati a perseguire questo intento tanto i cetacei quanto Lady Gaia, e la loro volontà sarà rispettata.

Parte Quinta: Collegamento fra la Federazione Galattica e la Terra.

Il quinto e ultimo aspetto della missione della Squadra di Primo Contatto consiste nel fornire gruppi di collegamento fra i Consigli della Federazione Galattica e la vostra prossima nuova civiltà galattica. Attualmente si sta organizzando questa missione. La speranza della Squadra di Primo Contatto è che, quando avverranno gli atterraggi di massa, coloro che fanno parte delle squadre speciali siano in grado di fornire il collegamento e l’assistenza necessari per essere di aiuto agli esseri umani che si trovano sul vostro pianeta.

Il senso generale della missione della Squadra di Primo Contatto è di vigilare sull’arrivo della piena consapevolezza per tutti gli esseri umani sul pianeta Terra, nonché di essere loro di aiuto in modo che possano formare appropriate strutture di governo. E questo sarà il governo della luce e della crescita, assolutamente refrattario a tentazioni gerarchiche e autoritarie.

Quando avverrà l’atterraggio di massa verrà creato un Consiglio di governo temporaneo composto da quattro gruppi che saranno formati come segue: 1. Membri scelti del Consiglio del Sole Centrale di Lord Metatron; 2. Numerosi membri appartenenti al Consiglio di governo di Agartha (Shamballa): 3. Consiglieri di Sirio, addetti alla trasformazione culturale e al collegamento come rappresentanti della Federazione Galattica; 4. Gruppi di sostegno planetario (PAG). Tutti costoro agiranno come Consiglio di governo temporaneo ed il loro unico scopo sarà di preparare la popolazione umana della Terra alla sua nuova forma di governo. Il Consiglio del Sole Centrale di Lord Metatron avrà l’ultima parola su quando questo Consiglio temporaneo dovrà essere sostituito da un Consiglio permanente, in base ai tempi stabiliti dal piano divino e dal giusto ordine divino.

Al momento presente la Federazione Galattica sta mettendo a punto i particolari del piano finale, i luoghi e i tempi d’azione della missione di Primo Contatto e degli sviluppi che faranno seguito al contatto. La missione della Federazione Galattica si basa sulla pace e sull’amore, quindi tutti coloro che verranno da voi come facenti parte della Federazione Galattica,verranno sulla Terra come vostri fratelli e sorelle maggiori galattici, con l’intenzione di portare a buon termine questa missione di salvataggio con amore, attenzione e affetto.

Tutto ciò che vi è richiesto dalla Squadra di Primo Contatto della Federazione Galattica, cari lettori, è di accettare il fatto che sta per avvenire un grande cambiamento nella coscienza umana. Voi, esseri umani della Terra, state per incontrare lo stupefacente destino che vi era stato predetto nelle profezie contenute nelle vostri testi religiosi. Come esseri pienamente coscienti, diventerete parte della grande trinità di custodi descritta precedentemente in questo libro. Vi preghiamo di diventare consapevoli di questa responsabilità e di incominciare fin da ora a metterla in pratica.

Infine vi chiediamo di incominciare a formare quei gruppi di sostegno planetario (PAG) così essenziali al successo del nostro programma, e di aiutare ed assistere il processo di trasformazione/ascensione tanto vostro personale quanto del vostro pianeta. È un momento grande ed esaltante di cambiamento totale per il vostro pianeta e per tutti gli esseri viventi su di esso. È un tempo che ben presto sarà colmo di gioia e di realizzazione spirituale! Noi della Federazione Galattica siamo felici di sapere che il vostro pianeta e tutti gli altri membri del sistema solare, si trovano alle soglie di un destino meraviglioso.

Molte domande inerenti alle questioni riportate in questo capitolo possono, a questo punto, venire alla mente. Virginia domanda ora a Washta chiarimenti riguardo le informazioni contenuti nel capitolo “La Federazione Galattica”.

Preso da:  http://blog.libero.it/FedGalattica/

Annunci