Le donne pensano sempre il peggio del loro stesso sesso, forse perchè sono le sole a sapere di cosa sono capaci……
                              " Barbara Pym  Un pò meno che angeli , 1955….

Noi donne cose lunatiche e capricciose…così sciocche e vulnerabili…con le nostre solite paure…Ma cosa ci tiene così rilegate, cosa ci blocca?
Perchè non fermarsi un attimo, e guardare veramente chi siamo… io l’ho fatto e sinceramente mi sono resa conto, di avere tanti difetti si lo sò, ma con i miei pregi vado pari e se ci metto la voglia di andare avanti e di non arrendermi, i miei limiti si assottigliano e io mi sento più vera e più me stessa….Perchè devo aver timore di vivere la mia vita? Chi mi impone questo? Nessuno le redini le ho in mano io, sono io che mi faccio strada nelle mie mille vie nascoste…basta solo scegliere con quale iniziare. Io sinceramente guardando solamente a domani, non troppo lontano, domani, ho mille emozioni che mi aspettano, la mia piccolina che dipende da me e che mi sprona a sapere per farla crescere, che mi da quel senso di vita e amore da dargli, che mi fa capire che il mio ruolo è importante, che la mia persona è importante per lei ma per molte altre persone che mi sono vicine,un amico che ha bisogno di una salla su cui sfogarsi, oppure che abbia solamente bisogno di un consiglio o solo un gesto affettuoso può bastare a trasmettergli un pò di tranquillità, e ecco che io mi sento nuovamente importante…Noi donne abbiamo alti e bassi, ma sono i bassi che ci fanno male, non consideriamoli per una volta, rimandiamoli a domani, comportiamoci un pò come un bambino per un giorno, e sentiamoci libere…. Si siamo particolari, ma è proprio il nostro essere particolari che ci rende quello che siamo…Saremmo noi se assomigliassimo a qualcun altro? No la risposta è semplice….Siamo imperfette uniche….

Annunci